Cerca
Generic filters
Frase esatta
Cerca nel titolo
Cerca nel contenuto
Filter by Custom Post Type
Filter by Categorie
Quick Snippets
Guide e Tutorial Joomla
Guide e Tutorial Wordpress
Notizie
Programmazione Web
Trucchi e Guide Apple Mac OS
Filtra per Tags
Seleziona / Seleziona tutti
acf
action
aggiornamento joomla
aggiornamento virtuemart
aggiungere campi
akeeba
amazon s3
amazon web services
angularjs
apache
aruba
autopost
aws
backup
backup buddy
blocksit.js
bootstrap
bordi arrotondati
cache
caching
campi personalizzati
captcha recaptcha
cf7
chronoforms
cloud
compressione file
compressione immagini
conditional fields
contact form 7
countdown
cpt
css
css framework
css3
custom post type
custom registration
data di nascita
debug
disegni
downgrade
draw
ec2
endpoints
ergonet
font awesome
font custom
fontweb
form
front end
ftp
functions.php
funzioni
glyphicons
google
hook
hosting
hosts
html
html5
image optim
immagini
javascript
joomla
joomla api
joomla development
joomla festival
joomla lombardia
joomla update
jquery
k2
lightbox
login
mac
mac os
mamp
metabox
mobile friendly
multilingua
mysql
news
ottimizzazione
ottimizzazione immagini
override
password
pdf
php
plugin
qtranslate
redis
registrazione
registrazione utente
responsive
restore
ripristino
roolback
rounded tables
select
seo
server php locale
shortcode
shortpixel
sicurezza
smau
social
spotlight
SSL
system cache
table
template
tooltips
trasferimento sito
trucchi
twitter
ubuntu
uikit
user meta
visio alternative
web advisor
widget
widgetkit
windows
woocommerce
wordpress
wordpress api
wp capability
wp user
wp-config.php
wp_query
wug
xampp
yootheme

Come vietare e bannare determinate parole nei commenti WordPress

Per questo articolo sono disponibili Download Plugin - WP Forbidden Words

Contenuto mancante

1- Disabilità ADS Block e ricarica la pagina

2- Ricarica la pagina

La funzione commenti di WordPress è una cosa che trovo molto utile, ma ahimè delle volte può essere un’arma a doppio taglio, infatti oltre a fomentare non di poco i commenti spam, può essere che qualche utente preso dal momento, abbia un approccio poco ortodosso con altri utenti e scriva parole che ignorano completamente la netiquette, insomma parolacce.

Quindi ovviamente oltre ad abilitare un buon filtro antispam, come può essere per esempio il servizio Akismet, ho sviluppato un plugin del tutto gratuito che permette di creare una blacklist con le parole non permesse e da bannare in automatico prima che l’utente possa inviare il proprio commento, bello no ? 😛

Questo plugin è utile soprattutto per quei blog WordPress che hanno l’opzione di pubblicazione automatica dei commenti, ossia senza prima controllarli manualmente e poi pubblicarli.

Il plugin ha una semplice funzione che “preleva” dalle impostazioni del plugin presenti nella dashboard, le parole specificate nel form.

 

La funzione di pre processo dei commenti è la seguente :

questa $restricted_words = get_option(‘forbidden_words’); è la stringa che mi permette di ricevere le parole che sono state digitate dalle impostazioni del plugin.

pannello di gestione parole vietate commenti wpN.B.

Volendo se non volessimo installare il plugin, potremmo semplicemente incollare la parte di codice soprastante nel file function.php del nostra tema WordPress e sostituire la stringa in questo modo :

$restricted_words = (‘parola1,parola2,parola3’);

in questo caso viene creato un array di parole non permesse e poi viene processato.

Quindi a voi la scelta se utilizzare il plugin o la funzione, tenendo conto che la funzione potrebbe essere sovrascritta da un aggiornamento del vostro tema se non avete creato un tema child .

Contenuto mancante

1- Disabilità ADS Block e ricarica la pagina

2- Ricarica la pagina

Il risultato dell’errore è il seguente :

blacklist parole wordpress

Contenuto mancante

1- Disabilità ADS Block e ricarica la pagina

2- Ricarica la pagina

Commenta l'articolo

Bisogno di postare codice ? Usa un servizio gratuito come Codeshare altrimenti WordPress formatta male il codice!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pin It on Pinterest

Condividi l'articolo. Grazie.

Vuoi essere aggiornato ?