Cerca
Generic filters
Frase esatta
Cerca nel titolo
Cerca nel contenuto
Filter by Custom Post Type
Filter by Categorie
Quick Snippets
Guide e Tutorial Joomla
Guide e Tutorial Wordpress
Notizie
Programmazione Web
Trucchi e Guide Apple Mac OS
Filtra per Tags
Seleziona / Seleziona tutti
acf
action
aggiornamento joomla
aggiornamento virtuemart
aggiungere campi
akeeba
amazon s3
amazon web services
angularjs
apache
aruba
autopost
aws
backup
backup buddy
blocksit.js
bootstrap
bordi arrotondati
cache
caching
campi personalizzati
captcha recaptcha
cf7
chronoforms
cloud
compressione file
compressione immagini
conditional fields
contact form 7
countdown
cpt
css
css framework
css3
custom post type
custom registration
data di nascita
debug
disegni
downgrade
draw
ec2
endpoints
ergonet
font awesome
font custom
fontweb
form
front end
ftp
functions.php
funzioni
glyphicons
google
hook
hosting
hosts
html
html5
image optim
javascript
joomla
joomla api
joomla development
joomla festival
joomla lombardia
joomla update
jquery
k2
lightbox
login
mac
mac os
mamp
metabox
mobile friendly
multilingua
mysql
news
ottimizzazione
ottimizzazione immagini
override
password
pdf
php
plugin
qtranslate
redis
registrazione
registrazione utente
responsive
restore
ripristino
roolback
rounded tables
select
seo
server php locale
shortcode
shortpixel
sicurezza
smau
social
spotlight
SSL
system cache
table
template
tooltips
trasferimento sito
trucchi
twitter
ubuntu
uikit
user meta
visio alternative
web advisor
widget
widgetkit
windows
woocommerce
wordpress
wordpress api
wp capability
wp user
wp-config.php
wp_query
wug
xampp
yootheme

Come fare la migrazione a Joomla 3.x

Contenuto mancante

1- Disabilità ADS Block e ricarica la pagina

2- Ricarica la pagina

Questo articolo vuole essere un aiuto per coloro che intendono aggiornare Joomla all’ultima versione, nel momento in cui scrivo l’ultima release stabile è Joomla 3.4.1, ma ciò che tratterò in questa guida sarà valido anche per le future versioni in cui il core di Joomla verrà completamente riscritto.

Consiglio vivamente di eseguire questa procedura prima in locale .

Qui trovi la guida su come installare Joomla su MAC con MAMP

Qui invece come installare Joomla su Windows con XAMPP

Come aggiornare a Joomla 3

Naturalmente serve fare prima una serie di considerazioni; il core di Joomla lo possiamo definire il motore del CMS, è caratterizzato da una serie di componenti moduli e plugin che compongono e permettono il funzionamento corretto di Joomla, questi ultimi vengono anche chiamati estensioni.

Quando viene realizzata una nuova versione del core ce ne accorgiamo perché cambia il primo numero, per esempio :

1° Caso (Aggiornamento release) Joomla 2.5 , Joomla 2.5.28 = 2 è il core , .5.28 è la release

2° Caso (Aggiornamento Core) Joomla 2.5, Joomla 3.4.1= 2 e 3 sono il core

Come si può notare nel primo caso Joomla ha solo subito un aggiornamento di versione, questo significa che l’aggiornamento alla nuova release non sarà un grosso problema, perché buona parte delle estensioni e dei template saranno compatibili anche dopo l’aggiornamento all’ultima release, questo perché non viene ri-programmato il CMS totalmente ma vengono rilasciati una serie di aggiornamenti che permettono la correzione di alcuni problemi, per esempio bug di sicurezza, implementazioni o qualche errore di traduzione, quindi la versione di PHP rimane la medesima, la sintassi e le variabili del codice Joomla rimangono le stesse.

Nel secondo caso invece il passaggio è drastico perchè il CMS necessita di così tante migliorie che non è fattibile applicare un semplice aggiornamento di release, ma è necessario riscrivere tutto il CMS apportando anche modifiche importanti a livello di codice, di variabili e funzioni.

In parole povere le migrazioni Joomla e gli aggiornamenti di release sono un po’ come gli aggiornamenti di Windows, periodicamente vengono installati sul nostro pc senza problemi, la preoccupazione nasce quando magari da Windows Xp si passa a Windows 8, in quele caso c’è un grosso salto di qualità e quindi molti programmi che prima giravano senza problemi su Xp, su Windows 8 non andranno più; con Joomla è la stessa identica cosa.

Cose da sapere prima di aggiornare a Joomla 3

Prima di pensare di aggiornare a Joomla 3, consiglio vivamente di fare una to do list delle cose da fare prima e dopo, questa lista la terrò aggiornata così da potervi dare un punto di riferimento, siccome questo per me è il periodo delle migrazioni Joomla, ne ho viste e sentite di tutti i colori, quindi meglio fare chiarezza per non trovarsi spaesati dopo e dirsi “ah ma non lo sapevo!”

Ma devo aggiornare per forza ?

In generale la risposta è si, Joomla così come tutti i CMS subisce e necessita degli aggiornamenti, vuoi perché la tecnologia va avanti, vuoi per ragioni di sicurezza è sempre meglio rimanere aggiornati.

Perdo tutti i contenuti ?

No, se l’aggiornamento  è pianificato nel dettaglio, non si perde assolutamente nulla, immagini e testi vengono migrati, nel caso di siti ecommerce con Virtuemart, anche i prodotti, le categorie gli ordini, ecc vengono migrati.

Perdo l’indicizzazione ?

L’indicizzazione no, purchè venga mantenuta la stessa struttura del sito, siccome la migrazione è anche spesso l’occasione per portare qualche miglioria al sito, nel caso le URL dovessero essere diverse, si deve ricorrere necessariamente ad un redirect 301 per segnalare a Google che il contenuto che prima aveva un determinato URL sul nuovo sito ne avrà un altro.

N.B. I nuovi algoritmi di Google danno peso anche all’ottimizzazione dei file .js, .css e le immagini, utilizzare questo tool gratuito per verificare lo stato di “salute” del sito prima e dopo l’ottimizzazione Google PageSpeed Insights.

Cambierà la grafica ?

Ni, dipende se il template utilizzato sulla vecchia versione Joomla è stato sviluppato anche per quella nuova, altrimenti è necessario trovare un altro template e riposizionare i moduli daccapo oppure rendere compatibile il vecchio template, spesso però è un lavoro lungo e dispendioso.

Normalmente i produttori più importanti di template tendono ad aggiornare i temi permettendo così il passaggio da una versione ad un altro, è probabile però che alcuni template per Joomla 1.5 non siano più disponibili per Joomla 3, ma questo dipende dagli sviluppatori e non da Joomla.

Preparazione all’aggiornamento Joomla

  • Verificare che i plugin, i moduli ed i componenti installati sulla vecchia versione siano disponibili anche per la nuova versione di Joomla, nel caso non siano più disponibili valutare estensioni equivalenti, nella JED ve ne sono a migliaia e anche gratuite
  • Verificare che il template utilizzato sulla vecchia versione sia disponibile anche sulla nuova versione, se così non fosse entrate nell’ottica che il sito è come se andasse rifatto daccapo, a parte l’inserimento dei contenuti, i moduli andrebbero tutti riposizionati.

    N.B. ci sarebbero due alternative, la prima è quella di andare ad un utilizzare un template dello stesso produttore perché normalmente le posizioni del template hanno lo stesso nome quindi la migrazione non sarebbe poi così drastica, la seconda ma un po’ più costosa, è quella di farsi sviluppare un template ad hoc con le stesse posizioni dei moduli oppure rendere compatibile quella per la vecchia versione, in questo caso scegliete con cura lo sviluppatore a cui affidare il lavoro perché di siti offline per problemi di sicurezza proprio su template scritti male ne ho visti parecchi, occhio quindi!

  • Verificare che il vostro servizio di hosting supporti i requisiti minimi per Joomla 3

Come aggiornare da Joomla 1.5 a Joomla 3

Il passaggio dalla versione 1.5 alla versione 3 è un passaggio importante e delicato, è necessario valutare tutti i dettagli prima di effettuare la migrazione.

Molte estensioni (componenti, moduli e plugin) di Joomla 1.5, magari anche di terze parti, è probabile che siano state abbandonate e non più disponibili per Joomla 3, già solo questo mette a rischio il sito “vecchio” in quanto sono presenti una serie di problemi di sicurezza che espongono il sito stesso ad attacchi di pirati informatici.

Il problema di migrare da Joomla 1.5 a Joomla 3 si complica quando ci sono installati componenti che con il tempo hanno subito molti aggiornamenti, a volte questi aggiornamenti sono stati radicali, prendiamo per esempio Virtuemart, l’attuale versione 3 ha comportanto uno stravolgimente completo, per esempio la logica dei file è cambiata, i template adesso sono indipendenti da quelli utilizzati per il sito, le tabelle del database sono diverse; certo tutte migliorie, però in caso di un’aggiornamento a Joomla 3 devono essere prese in considerazione.

To do list

  1. Disabilitare tutte le estensioni di terze parti prima di procedere all’aggiornamento
  2. Vuotare la cartella /tmp da tutti i file ad eccezione del index.html

Ora cliccare su Componenti \ Aggiornamento Joomla e dal menu opzioni scegliere come server di aggiornamento “Supporto a breve termine

come aggiornare joomla

Ora salvare e chiudere la finestra, nel caso in cui non fosse disponibile l’aggiornamento è necessario svuotare la cache in questo modo :

Contenuto mancante

1- Disabilità ADS Block e ricarica la pagina

2- Ricarica la pagina

Cliccare su Gestione estensioni \ Aggiorna premere “Cancella Cache” , ritornare su  Componenti \ Aggiornamento di Joomla

come migrare joomla 2.5

Meglio aggiornare a Joomla 3 o fare un sito nuovo ?

Personalmente è una soluzione che faccio valutare al cliente solo in determinati casi, per esempio quando l’aggiornamento da Joomla 1.5 a Joomla 3 sarebbe molto più costoso rispetto alla creazione di un sito nuovo, ma tutto dipende dai plugin, moduli, componenti e template installati nella versione di Joomla 1.5, dalle aspettative del cliente e dal budget a disposizione.

Contenuto mancante

1- Disabilità ADS Block e ricarica la pagina

2- Ricarica la pagina

Commenta l'articolo

Bisogno di postare codice ? Usa un servizio gratuito come Codeshare altrimenti WordPress formatta male il codice!

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Pin It on Pinterest

Condividi l'articolo. Grazie.

Vuoi essere aggiornato ?